27 Febbraio 2017

La cucina campana protagonista in Iran con uno chef di Vico Equense

Lo chef Tommaso De Rosa, docente dell'istituto alberghiero "F. de Gennaro" di Vico Equense (Napoli), ha tenuto in Iran il primo corso di alta cucina italiana per professionisti, in collaborazione con la scuola di cucina 24QESHM e l'Università dell'Alimentazione di Teheran. Dell'evento hanno riferito i media del Paese. De Rosa è stato coadiuvato nell'organizzazione del corso da Stanislao Stellino, allievo dell'istituto alberghiero, e dagli chef professionisti iraniani Mahmoud Ajorloo e Nazi Afshar ed è stato ospite d'onore del miglior ristorante italiano in Teheran. Lo chef racconta che ''l'attesa prima del viaggio e stata vissuta con una grossa preoccupazione ma l'arrivo a Teheran mi ha lasciato piacevolmente sorpreso. Ho sentito il sincero desiderio di accoglienza di uno straniero e la disponibilità ad offrire sempre qualunque tipo di aiuto e supporto, e soprattutto con un'ospitalità letteralmente incredibile agli occhi e al cuore di un europeo. Gli iraniani - continua De Rosa - hanno fatto in modo che durante i miei giorni di permanenza nel loro Paese mi hanno letteralmente circondato di simpatia e accoglienza''. Secondo quanto annunciato da De Rosa l'iniziativa si ripeterà nel prossimo autunno ''sempre per portare in giro per il mondo la cultura gastronomica del nostro Paese''.''.

Editoriali

Povera Italia Povera Italia La crisi italiana rischia di diventare perenne. Può accadere quando più che dalla voglia di riscatto, ci si ritrova preda di due cattivissimi maestri: la demagogia e la furbizia. E al grido di 'dagli...

Commenti

Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Sono stati 145 i voti di sfiducia nei confronti del segretario provinciale del Pd Raffaele Vitale, ma non sono bastati a sfiduciarlo. Ne sarebbero bastati altri quattro o cinque  in pratica, che però...