20 Febbraio 2017

Bruxelles: due esplosioni all'aeroporto, evacuato lo scalo e sospeso traffico ferroviario

Due esplosioni hanno colpito stamane alle 8 l'aeroporto internazionale di Bruxelles 'Zaventen' che hanno causato diversi feriti. Lo riferisce la stampa belga. La polizia, che ha evacuato lo scalo ed interrotto i collegamenti ferroviari, ha confermato la notizia senza fonrire elementi utili per determinare le cause delle deflagrazioni. Le esplosioni sono avvenute nella sala partenza vicino al banco dell'American Airlines. I testimoni citati dai media locali parlando di diversi feriti. Tutti i decolli e gli atterraggi sono stati sospesi. 

"Ero in coda per la registrazione e ho sentito un'esplosione. Ho visto il fumo, ho visto gente correre in preda al panico verso l'uscita. C'è stata una seconda esplosione molto più vicina a me", ha detto un testimone a Bel RTL. "Tutti hanno lasciato l'aeroporto in preda al panico, la maggior parte delle persone hanno lasciato il loro bagaglio. Le auto sono state evacuate", ha riferito la fonte citata da Derniere Heure. Numerosi agenti di polizia e ambulance si sono recati sul posto. Lo scalo è stato chiuso.

Editoriali

Povera Italia Povera Italia La crisi italiana rischia di diventare perenne. Può accadere quando più che dalla voglia di riscatto, ci si ritrova preda di due cattivissimi maestri: la demagogia e la furbizia. E al grido di 'dagli...

Commenti

Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Sono stati 145 i voti di sfiducia nei confronti del segretario provinciale del Pd Raffaele Vitale, ma non sono bastati a sfiduciarlo. Ne sarebbero bastati altri quattro o cinque  in pratica, che però...