27 Febbraio 2017

Esalazione da bidone, 44enne indiano muore a San Salvatore Telesino (BN)

Un uomo, di origini indiane di 44 anni, è stato trovato morto in un locale nei pressi di un'attività commerciale a San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento. Secondo una prima ipotesi a provocare la morte dell'uomo sarebbero state le esalazioni da monossido di carbonio che si sono sprigionate da un bidone nel quale erano stati accesi dei carboni. Inutili i soccorsi degli operatori del 118 che al loro arrivo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Su disposizione del magistrato la salma dell'indiano è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Rummo per le analisi medicolegali che dovranno accertare la causa esatta della morte.

Editoriali

Povera Italia Povera Italia La crisi italiana rischia di diventare perenne. Può accadere quando più che dalla voglia di riscatto, ci si ritrova preda di due cattivissimi maestri: la demagogia e la furbizia. E al grido di 'dagli...

Commenti

Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Sono stati 145 i voti di sfiducia nei confronti del segretario provinciale del Pd Raffaele Vitale, ma non sono bastati a sfiduciarlo. Ne sarebbero bastati altri quattro o cinque  in pratica, che però...