27 Febbraio 2017

Arrestato per spaccio di droga, era ai domiciliari nell'Avellinese

­ Un pregiudicato di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri ad Aiello del Sabato, in provincia di Avellino. Nella abitazione dei nonni, dove aveva stabilito il suo domicilio, sono stati scoperti e sequestrati 600 grammi di hashish nascosti in cantina all'interno di un puff. Nel corso dei controlli, a cui hanno partecipato anche l'unità cinofila dei Carabinieri di Sarno (Salerno), sono stati anche rinvenuti attrezzi di lavoro provenienti da un furto commesso in un esercizio commerciale di Montoro (Avellino). Dalla droga sarebbero state ricavate 2 mila dosi per un valore commerciale di 10 mila euro. L'uomo, accusato di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione, è stato trasferito in carcere ad Avellino.

Editoriali

Povera Italia Povera Italia La crisi italiana rischia di diventare perenne. Può accadere quando più che dalla voglia di riscatto, ci si ritrova preda di due cattivissimi maestri: la demagogia e la furbizia. E al grido di 'dagli...

Commenti

Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Sono stati 145 i voti di sfiducia nei confronti del segretario provinciale del Pd Raffaele Vitale, ma non sono bastati a sfiduciarlo. Ne sarebbero bastati altri quattro o cinque  in pratica, che però...