27 Febbraio 2017

Mondiale dei pizzaioli, vince una napoletana figlia d'arte

E' donna ed è napoletana il nuovo campione del mondo dei pizzaiuoli. A portare a casa il XIV Trofeo Caputo è Teresa Iorio, della pizzeria "Le Figlie di Iorio" al Borgo degli Orefici a Napoli. Quarantaduenne, figlia d'arte, lavora con una brigata tutta al femminile: due sorelle e una nipote. E' salita sul podio piangendo, Teresa, orgogliosa di alzare il trofeo, nell'ambito del NapoliPizza Village, tra Carmine e Antimo Caputo, promotori del campionato che ha portato a Napoli 500 pizzaioli.

Editoriali

Povera Italia Povera Italia La crisi italiana rischia di diventare perenne. Può accadere quando più che dalla voglia di riscatto, ci si ritrova preda di due cattivissimi maestri: la demagogia e la furbizia. E al grido di 'dagli...

Commenti

Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Per pochi voti non passa la sfiducia ma adesso Vitale dovrà scegliere Sono stati 145 i voti di sfiducia nei confronti del segretario provinciale del Pd Raffaele Vitale, ma non sono bastati a sfiduciarlo. Ne sarebbero bastati altri quattro o cinque  in pratica, che però...